Gruppo Giovanni Prodi
2018
• 82 •
N
2018
• 50 •
S
2018
• 6 •
C
2017
• 80 •
N
2017
• 79 •
N
2017
• 48 •
S
2017
• 47 •
S
2016
• 78 •
N
2016
• 77 •
N
2016
• 46 •
S
2016
• 45 •
S
2016
• 5 •
C
2015
• 76 •
N
2015
• 75 •
N
2015
• 44 •
S
2015
• 43 •
S
2014
• 74 •
N
2014
• 73 •
N
2014
• 42 •
S
2014
• 41 •
S
2013
• 4 •
C
2013
• 72 •
N
2013
• 71 •
N
2013
• 40 •
S
2013
• 39 •
S
2012
• 70 •
N
2012
• 69 •
N
2012
• 38 •
S
2012
• 37 •
S
2011
• 3 •
C
2011
• 68 •
N
2011
• 67 •
N
2011
• 36 •
S
2011
• 35 •
S
2010
• 66 •
N
2010
• 65 •
N
2010
• 34 •
S
2010
• 33 •
S
2009
• 2 •
C
2009
• 64 •
N
2009
• 63 •
N
2009
• 32 •
S
2009
• 31 •
S
2008
• 62 •
N
2008
• 61 •
N
2008
• 30 •
S
2008
• 29 •
S
2007
• 60 •
N
2007
• 59 •
N
2007
• 28 •
S
2007
• 27 •
S
2006
• 58 •
N
2006
• 57 •
N
2006
• 26 •
S
2006
• 25 •
S
2005
• 56 •
N
2005
• 55 •
N
2005
• 24 •
S
2005
• 23 •
S
2004
• 54 •
N
2004
• 53 •
N
2004
• 22 •
S
2004
• 21 •
S
2003
• 52 •
N
2003
• 51 •
N
2003
• 20 •
S
2003
• 19 •
S
2002
• 1 •
C
2002
• 50 •
N
2002
• 49 •
N
2002
• 18 •
S
2002
• 17 •
S
2001
• 48 •
N
2001
• 47 •
N
2001
• 16 •
S
2001
• 15 •
S
2000
• 46 •
N
2000
• 45 •
N
2000
• 14 •
S
2000
• 13 •
S
1999
• 44 •
N
1999
• 43 •
N
1999
• 12 •
S
1999
• 11 •
S
1998
• 42 •
N
1998
• 41 •
N
1998
• 10 •
S
1998
• 9 •
S
1997
• 40 •
N
1997
• 39 •
N
1997
• 8 •
S
1997
• 7 •
S
1996
• 38 •
N
1996
• 37 •
N
1996
• 6 •
S
1996
• 5 •
S
1995
• 36 •
N
1995
• 35 •
N
1995
• 4 •
S
1995
• 3 •
S
1994
• 34 •
N
1993
• 33 •
N
1994
• 2 •
S
1994
• 1 •
S
1993
• 32 •
N
1992
• 31 •
N
1992
• 30 •
N
1991
• 29 •
N
1991
• 28 •
N
1990
• 27 •
N
1990
• 26 •
N
1989
• 25 •
N
1989
• 24 •
N
1988
• 23 •
N
1988
• 22 •
N
1987
• 21 •
N
1987
• 20 •
N
1986
• 19 •
N
1986
• 18 •
N
1985
• 17 •
N
1985
• 16 •
N
1984
• 15 •
N
1984
• 14 •
N
1983
• 13 •
N
1983
• 12 •
N
1982
• 11 •
N
1982
• 10 •
N
1981
• 9 •
N
1981
• 8 •
N
1980
• 7 •
N
1980
• 6 •
N
1979
• 5 •
N
1979
• 4 •
N
1978
• 3 •
N
1978
• 2 •
N
1977
• 1 •
N

Chi siamo

Gruppo Giovanni Prodi



I gruppi "Giovanni Prodi" e "Giuseppe Del Re" hanno avuto origine dall'originario "Gruppo di San Cerbone"
promosso nel 1977 da Giovanni Prodi (Ordinario di Analisi Matematica presso l'Universita' di Pisa),
anche sotto la spinta di mons. Carlo Colombo (successivamente stretto collaboratore di Paolo VI).

Una breve 'Presentazione'

Il Gruppo Giovanni Prodi si ricollega direttamente all’originario Gruppo di San Cerbone di cui aveva tenuto il nome fino alla scomparsa del suo fondatore, alla cui memoria ha ora voluto intitolarsi. È un gruppo di docenti e ricercatori di varie sedi universitarie e istituzioni di ricerca italiane, che si riunisce due volte all'anno in una casa di incontri per dibattere e approfondire temi che riguardano il valore e il significato della Scienza e i suoi rapporti con la Filosofia, la Teologia e la cultura in genere. È nato oltre trent'anni fa, nel 1977, per iniziativa appunto del prof. Giovanni Prodi, Ordinario di Analisi Matematica all'Università di Pisa, su suggerimento di mons. Carlo Colombo (cfr. la breve Presentazione). È costituito in prevalenza da colleghi di formazione scientifica con una significativa presenza, tuttavia anche di colleghi di formazione umanistica, alcuni filosofi, economisti, giuristi. Occasionalmente hanno partecipato agli incontri: storici, teologi, colleghi esperti di varie discipline. Il gruppo, di ispirazione cristiana ma aperto ad altri colleghi, prendeva il nome di San Cerbone dal luogo delle sue prime riunioni. Gli incontri sono residenziali e si tengono di regola durante un week end d'autunno (tra ottobre e novembre) e uno di primavera (tra maggio e giugno), dalla sera del venerdì al pranzo della domenica, in una casa di ritiri o altro luogo idoneo del Nord Italia. Essi si svolgono in modo del tutto informale ma su un tema prestabilito. Frequentemente, quando la natura dell'argomento lo suggerisca, vengono invitati come relatori colleghi od esperti esterni al gruppo. Tra i temi trattati figurano:

– Problemi di epistemologia delle varie scienze, nella Matematica, nella Fisica, nella Biologia, nella Storia, nella Teoria della Probabilità.

Scienza e Metafisica.

Problemi di interfaccia tra Teologia e Scienza, problema delle origini e criteri moderni di lettura della Bibbia, problemi posti dall'evoluzione dei viventi, Cristianesimo occidentale e rivoluzione scientifica, principio antropico.

Temi di carattere teologico in senso stretto, la Bibbia, il dogma, il miracolo, la creazione, la storicità dei Vangeli e della figura di Cristo.

Religioni e culture non cristiane, Ebraismo, Islam, Induismo, Buddismo, religioni orientali in genere, Cina.

Il Gruppo è stato in contatto con altri simili gruppi stranieri; in particolare è stato tenuto un incontro congiunto con gruppi francesi. A partire dal 1994 e dal 33°incontro il Gruppo originario si è suddiviso in un Gruppo del Nord, intitolato appunto a Giovanni Prodi e un Gruppo del Sud, intitolato a Giuseppe Del Re, che ne fu il primo animatore. Periodicamente alcuni incontri continuano ad essere in comune. Il gruppo si fonda sulla partecipazione libera dei suoi membri, non ha alcun tipo di sovvenzione e si autofinanzia. I relatori esterni sono naturalmente graditi ospiti per tutta la durata dei convegni. Attualmente lorganizzazione dei convegni del Nord è curata da un comitato permanente formato da Giovanni M. Prosperi (coordinatore), Silvio Bonometto, Gabriele Lucchini, Anna Scafati e Giorgio Sironi, delle Università di Milano e Milano Bicocca. A seconda delle necessità dell'argomento, di volta in volta vengono associati altri colleghi.

Giovanni Prosperi



Avete delle questioni da porci?

Per maggiori informazioni,
S C R I V E T E C I